“Spaghetti-labeling free”. Semplificare i processi di etichettatura.

Spesso capita di confrontarsi con clienti che, gestendo processi di etichettatura complessi ed eterogenei, hanno l’esigenza di adottare un approccio strutturato e mettere ordine a quella sorta di “spaghetti-labeling” creato nel tempo. La situazione che si riscontra più frequentemente, difatti, consiste nella stratificazione storica di processi implementati all’occorrenza che creano un insieme difficile da gestire e da ottimizzare, con conseguente aumento di tempi e costi di gestione, nonché l’aumento del rischio di errore.

label.001

In molti casi i clienti possiedono un ERP con sistema di gestione di etichette e stampa, tuttavia, non essendo un software di stampa presenta alcuni limiti che compromettono l’intero sistema:

  • Scarsa possibilità di disegnare l’etichetta tramite editor visuale con interfaccia semplice e intuitiva, pensata per l’utente finale e non per il sistemista.
  • Necessità di dare accesso al sistema ERP al personale che si occupa delle etichette (designer, qualità, produzione), coinvolgendo necessariamente anche il personale IT.
  • Vincolo verso un produttore di stampanti perché quasi sempre i sistemi ERP lavorano con linguaggi specifici limitando fortemente scelte che dovrebnbero essere fondate su ottimizzazione di costi hardware in termini di velocità di esecuzione, robustezza, ambiente di lavoro, costi dei consumabili e di manutenzione.

I consulenti Axter e Pernix, società del gruppo Xholding, consigliano sempre l’adozione de software Teklynx Sentinel e Codesoft, perché unici in grado di raggiungere il duplice obiettivo di strutturare i processi, grazie all’adozione di best practice, e semplificarli con l’ausilio di strumenti progettati appositamente.

Le soluzioni promosse dai consulenti Axter e Pernix consentono difatti di:

  • Normalizzare la gestione dell’etichettatura
  • Stampare su stampanti laser, termiche e pdf.
  • Avere il controllo del design delle etichette
  • Tenere traccia di ogni singola stampa
  • Centralizzare gli interventi dalla sede centrale, da filiali e da terzisti
  • Stampare in intranet e internet
  • Disaccoppiare la coda di stampa tipica dei sistemi ERP dalla coda di stampa logica utilizzata in questi sistemi.

label.002

In particolare, la creazione di code di stampa senza utilizzo di driver Windows, resa possibile dai driver interni che lavorano con il codice macchina, rendono l’intero processo immune dagli aggiornamenti ricorrenti del sistema operativo. Il sistema non dovrà più generare un file con linguaggio specifico della stampante (es. ZPL o DGL), e non sarà più necessario precaricare loghi sulle macchine, rendendo possibile la stampa di qualsiasi sorta di etichetta in modalità totalmente grafica e visuale.

Per utenti SAP non servirà utilizzare i suoi tool di creazione, ma generare un semplice file di testo, mentre per gli utilizzatori di AS400 non servirà più pre-caricare i template etichette all’interno del database e stampare attraverso procedure che normalmente richiedono tempo e risorse; per loro sarà sufficiente creare un file di testo con le informazioni essenziali ed inviarlo al software Sentinel che a sua volta formatterà opportunamente i contenuti aggiungendo loghi, interrogando il database, ecc.

Infine grazie ai software Teklynx Sentinel e Codesoft viene garantita continuità, difatti il sistema può essere ridondato oppure backuppato su più installazioni con aggiornamenti che richiedono solo pochi minuti di fermo macchina.

Per maggiori informazioni: customercare@xholding.it